Raccolta firme - Comitato popolare di difesa beni pubblici e comuni

Pubblicato il 13/05/2019
Pubblicato in: Notizie
Raccolta firme - Comitato popolare di difesa beni pubblici e comuni

Il Comitato Popolare di Difesa Beni Pubblici e Comuni "Stefano Rodotà", intende ringraziare, per il lavoro svolto, le Amministrazioni Comunali e gli Uffici competenti che hanno accolto le nostre istanze, rinnovando altresì l'invito ai Comuni che non lo hanno ancora fatto, a promuovere l'iniziativa.

Le adesioni istituzionali al Comitato, da parte di Comuni, Provincie e Regioni, non sono vincolate al versamento della quota associativa prevista nella delibera esemplificativa inviata precedentemente.

Le procedure per la raccolta firme ed il relativo materiale informativo, dovranno essere pubblicate all'albo del Comune e sul sito istituzionale fino al 30 Luglio 2019.

La data ultima per la raccolta firme nei Comuni è il 30 Luglio 2019.

Entro e non oltre il 5 agosto 2019 - Termine Perentorio - i moduli certificati dovranno essere inviati al seguente indirizzo: Comitato Popolare di Difesa Beni Pubblici e Comuni "Stefano Rodotà", Via Giuseppe Avezzana 51-00195- Roma.

Il formato di stampa dei moduli raccolta firme, conforme alla legge, e' A3 FRONTE/RETRO. (vedi link sottostante)
https://benipubbliciecomuni.it/bcs/fragments/downloads/MODULO RACCOLTA FIRMEVeR.6c-A3.pdf

Infine, chiediamo cortesemente ai Comuni, di inviare riscontro dell'avvenuta pubblicazione delle procedure, al seguente indirizzo mail: comitatorodota@gmail.com

In allegato i documenti.



Notizie Collegate
26/06/2020 Convocazione del Consiglio Comunale 30 giugno 2020
29/05/2020 DIVIETO DI TRANSITO AGLI AUTOVEICOLI DI MASSA A PIENO CARICO SUPERIORE ALLE 16,0 T. (ART. 54, 57 E 58 C.D.S). STRADA COMUNALE VIA DEI POETI FINO AL MULINO DI CASANOVA
21/05/2020 Provvedimenti e orari visite mediche del giorno 28/05/2020
15/05/2020 Comunicazione erogazione CAS periodo FEBBRAIO-MARZO 2020
13/05/2020 Solidarietà alimentare - Avviso correzione data presentazione domande
07/05/2020 Solidarietà alimentare in seguito all'evento epidemiologico COVID-19

Utilità